Articoli

Il Partito Comunista dei Cazzi Miei

«Al potere – e a quello politico in particolare – la satira piace solo quando è morta. Da viva ne ha paura. Non teme certo che lo abbatta, piuttosto che lo sveli nella sua penosa illusione. Ora più che mai. Che cosa direi a un politico oggi? Assolutamente nulla. Questa truffa del leaderismo, degli unti dal signore a vario titolo, poi è il proprio contrario della politica. Quasi fosse roba loro. Quanto a me, mi sono fondato il Pccm, il partito comunista dei cazzi miei, e ne sono presidente, segretario, unico iscritto. Ho pure un motto: “Mi sono convinto dei nostri torti, ma non mi avete convinto delle vostre ragioni”. Forse lo userò come epitaffio.» (Tratto da “Tutto Vauro. Antologia“, 2015)

Annunci

Categorie:Articoli, News

Con tag:,,,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...