Articoli

Ius Soli, Vauro: “Se avete paura di questi bambini siete delle teste di cazzo” #CittadinanzaDay – FQ.it

Ius Soli, Vauro al #CittadinanzaDay: “Se avete paura di questi bambini siete delle teste di cazzo”

di Angela Gennaro | 14 ottobre 2017

“Ma come fate ad avere paura di bambini così stupendi? Se avete paura, siete proprio delle teste di cazzo”. Vauro, come sempre, non la manda a dire. Dalla piazza del #CittadinanzaDay, la manifestazione a favore dello ius soli temperato e dello ius culturae davanti a Montecitorio a Roma, lancia – insieme a Francesca Fornario, il vignettista Mario Natangelo, Fabio Magnasciutti e Biani – la “grande manifestazione contro il decreto Minniti” prevista per il 21 ottobre sempre nella Capitale. È una piazza colorata quella della manifestazione, indetta dal movimento “Italiani senza cittadinanza” e dalla campagna “L’Italia sono anch’io” promossa, tra gli altri, da Acli, Arci, Caritas e Cgil – che chiede l’approvazione del ddl arenato in Parlamento. “Di questo si tratta: di dare la cittadinanza a bambini nati in Italia da genitori stranieri o arrivati molto piccoli di poter chiedere la cittadinanza”, dice il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi. “Non bisogna avere paura dei diritti e della libertà”, grida il presidente della Commissione Diritti Umani del Senato Luigi Manconi. “A chi si oppone dovete dire una sola cosa: avete paura dei bambini colorati? Tante sono le storie in piazza. Sono le storie di Fatima, dal Brasile, e dei suoi figli. Di Nelly e Alexandra, i cui genitori sono originari di Capo Verde e sono nate a Roma. O quella di Ihsane, nata in Marocco e venuta in Italia quando aveva sei anni. Ha 24 anni e studia giurisprudenza. Ma dopo la laurea e il praticantato “non potrò iscrivermi all’albo degli avvocati. Perché non sono italiana”

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Annunci

2 risposte »

  1. Io, non sono ne favorevole, ne contraria allo IUS SOLI!
    Però questa lotta, in questo momento, sta favorendo le ostilità.
    Ora, i Politici, fanno lo sciopero della fame “alternato” che di per se è piuttosto comico.
    Vuole apparire un azione dura?
    Però avrei fatto altrettanto e di più, per i morti nell’albergo a causa della slavina ecc.
    In Italia, oltre allo ius soli, ci sono cose, altrettanto notevoli, per cui fare lo sciopero della fame! Tipo i voucher, le morti bianche sul lavoro, l’ILVA di Taranto, ecc.!
    Non ne faccio una questione di colore della pelle. Nel caso delle morti bianche, ad esempio, sono morte persone di ogni colore!
    Forse la gente si è rotta le palle di essere presa per il culo?
    Io, non sono razzista, ma sono convinta che lo “ius soli” sia studiato ad arte per porre in essere il principio, romano, del dividi ed impera!
    Il popolino, anziché pensare alle cazzate del Governo, pensa alle simpatie dei nostri politici per gli extracomunitari! Politici talmente presi che fanno uno “sciopero ad alternanza”!

    Mi piace

  2. Sono favorevole allo IUS SOLI ma non al rosatellum perche’ basta guardare il viso di chi lo ha presentato per essere contro ed in più basta. informarsi di chi l’ha scritto che è la stessa persona che ha scritto l’Italicum bocciato dalla Corte Costituzionale.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...