Articoli

Petizione: “ELEZIONI IRACHENE, firma l’appello in difesa della libertà di espressione” — Un Ponte per/Change

08/10/2021 — “In Iraq ci saranno le elezioni anticipate, ottenute grazie alle proteste dei/lle giovani iracheni/e iniziate nel 2019. Il processo elettorale è stato però guidato dalle forze settarie tradizionali, attraverso continue intimidazioni da parte delle milizie nei confronti di attivisti/e della società civile irachena.
Dall’inizio delle proteste sono state uccise oltre 700 persone tra manifestanti, giornalisti/e ed attivisti/e, 20mila sono state ferite, molte altre sono scomparse, altre ancora sono dovute fuggire all’estero.
Queste elezioni saranno in ogni caso elezioni mutilate, in cui le libertà d’espressione e di azione politica non sono state garantite.

Con la petizione che abbiamo lanciato insieme a Iraqi Civil Society Solidarity Initiative, vogliamo spingere le istituzioni italiane ed europee ad assumersi la propria responsabilità in difesa della società civile irachena, che ha già ampiamente pagato il suo tributo di sangue e dolore.

Vauro, Don Luigi Ciotti, Padre Alex Zanotelli e tanti altri hanno già firmato.
Firma e condividi la petizione, scegli da che parte stare.” UN PONTE PER

FIRMA ANCHE TU, QUI :
https://www.change.org/p/elezioni-irachene-firma-l-appello-in-difesa-della-libertà-di-espressione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...