Articoli

CUBA QUE LINDA ES CUBA (Scrivono che io taccio su Cuba…)

15/07/2021 | FACEBOOK.COM/VAUROSENESI

CUBA QUE LINDA ES CUBA. Scrivono che io taccio su Cuba. Lo scrivono i giornali della destra becera ed a loro non rispondo. Ma non taccio. Sono dalla parte del popolo cubano. Dalla parte di chi conserva memoria della propria storia, dalla parte di chi non grida ”USA USA!”, dalla parte di un popolo generoso che ha mandato i suoi medici ed i suoi infermieri qui in italia allo scoppio della pandemia. Dalla parte di un popolo che ha dato lezione di libertà al mondo da una piccola isola. Dalla parte di un popolo che riesce ancora a resistere al ricatto della potenza americana, dalla parte di un popolo che ancora continua a pagare caro il riscatto della propria dignità. Dalla parte di un popolo sofferente, forse stremato ma non piegato , non sconfitto, non umiliato. Hasta la victoria Siempre! Forse quel sogno e quella realtà non vinceranno, forse saranno schiacciati, forse… ma l’esempio, la speranza che hanno seminato nelle coscienze e nei cuori di tante donne ed uomini germoglieranno ancora. Ne sono certo. È questo il debito che sento di avere con la Rivoluzione Cubana. E non saranno certo gli strilli dei giornaletti di destra né i ruffiani pentimenti e ravvedimenti dei “compagni” da salotto che mi indurranno a pensare di averlo saldato né a dimenticarlo. Cuba que linda es Cuba sin yanchees la quiero mas. Vauro


LEGGI ANCHE: “Cuba quanto è bella Cuba!”


FONTE: Facebook

4 risposte »

  1. Purtroppo si evita di mettere in luce eventi anche peggiori, tipo le rivolte in sud Africa per la loro situazione disastrosa,con decine di morti , ma i” comunisti cubani”, irriducibili, che non vogliono cedere a McDonald sono un cancro mondiale…
    Son sicuro comunque che se dovesse arrivare anche lì il consumismo, i cubani la sapranno affrontare grazie all’istruzione e ad altri valori che gli ha dato la rivoluzione.

    "Mi piace"

  2. Ho letto l’articolo di Gianni Minà “Manifesto” del 15/07/2021. La vergognosa politica USA dell’embargo e le sue innumerevoli violazioni del diritto internazionale, a cui ha aderito l’Europa e tutto l’occidente. Il padrone del mondo (USA), detta legge e fino a che sarà così, per il popolo Cubano sarà sempre più difficile resistere. Ma che diritto hanno gli USA a interferire nella vita economica, politica e sociale di una Nazione? E’ ovvio che se non hai le materie prime per creare lo sviluppo economico nel proprio paese il popolo ne risente, ed è proprio questo il crimine commesso e tutt’ora perpetrato ai danni non del “regime comunista” ma del popolo Cubano. E’ un insulto alla ragione! Agli USA piace vincere facile! Così come tutti gli Stati Coniglio che la seguono!
    Ma soprattutto deve vergognarsi lo Stato italiano che ha goduto della solidarietà dello staff medico cubano lo scorso anno in piena pandemia e come ricompensa si sono allineati alla politica USA!
    Altro che la fine delle ideologie! Tutta la mia solidarietà al popolo Cubano! Hasta la Victoria siempre!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...