Articoli

“Vignetta blasfema di Vauro offende Gesù”

Vignetta blasfema di Vauro offende Gesù. “Niente Pasqua. Non posso uscire dal sepolcro”

SECOLO D’ITALIA | 31.03.2020 — Ultima squallida vignetta di Vauro sul Fatto quotidiano. La prima pagina del quotidiano diretto da Marco Travaglio ospita l’ultima fatica di Vauro Senesi, vignettista comunista e ateo. Eccola la vignetta offensiva al tempo della Pasqua e del coronavirus. C’è una tomba con targa “Jesus”, dunque all’interno c’è Gesù. Titolo: “Niente Pasqua”. E dalla tomba, ecco levarsi la voce di Gesù: «Scusate non posso uscire dal sepolcro. Non ho l’autocertificazione!», conclude. Insomma, niente resurrezione… continua sotto


Leggi anche:  Pasqua, Salvini contro Vauro: “Vignetta idiota”


Vauro e le polemiche
… Una vignetta che ha creato polemiche. A scendere in campo Assotutela. «Inaccettabile la vignetta pubblicata – si legge nel comunicato – chiediamo l’immediata esclusione del vignettista da qualsiasi trasmissione televisiva. Ricordiamo che in Italia esiste la garanzia per ogni fede religiosa, nel pieno rispetto reciproco». «L’immagine – prosegue l’associazione – contrasta con il principio sancito dall’articolo 19 della Costituzione ed in particolare offende gravemente la religione cristiano cattolica in un periodo, quello Quaresimale, caratterizzato dalla riflessione interiore e da una vicinanza particolare per i cristiani a Gesù Cristo».


LEGGI ANCHE

Vauro condannato a tre mesi per vilipendio alla religione cattolica
La Via Crucis del Precario


Disegno originale, esemplare unico
Vauro Shop ↗️ Etsy


Fonte ARTICOLO ↗️ Secolo d’Italia

2 risposte »

  1. Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume

    Cioè l’art.19 della Costituzione non obbliga ad avere una confessione ma impone che ogni culto religioso sia professato ma non possono essere esercitati “riti contrari al buoncostume”.
    Non c’è nessuna “condizione di reciprocità”.
    E’ un insulto alla religione (qualsiasi) andare a fare una sceneggiata pregando in tv…

    "Mi piace"

  2. Ridicolo! Questa vignetta non è blasfema, né tantomeno irrispettosa verso i credenti cristiani. Sterili polemiche fascioleghiste.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...