Articoli

Arci nazionale e Arci Lombardia contro l’intimidazione fascista a Bergamo contro Vauro e Saviano, altre persone spiate sui social

Otto persone che su facebook hanno difeso Cesare Battisti ma anche gli “stupratori clandestini”: è quanto riassunto in un volantino affisso nei giorni scorsi a Bergamo, che mette insieme, secondo gli ideatori del volantino, “la feccia autodefinitasi buonista”.
Tra loro, cittadini bergamaschi che sui social hanno espresso critiche nei confronti di Matteo Salvini o della Lega, ma anche lo scrittore Roberto Saviano e il vignettista Vauro, che avrebbero sentenziato dal loro attico dopo la cattura di Battisti in Bolivia.
Alle otto foto, pubblicate con tanto di nomi e cognomi, si aggiunge una scritta: «Gli altri 87 non ci stavano nella pagina».
Un messaggio dal chiaro intento intimidatorio, rispetto al quale ci dissociamo con tutte le nostre forze.
Esprimiamo solidarietà alle persone coinvolte, ribadendo il nostro impegno a continuare a difendere, in ogni occasione e con ogni mezzo, la libertà di parola e di espressione.
ARCI Lombardia, 15/01/2019

Leggi anche: “Il volantino choc contro i ‘difensori di Battisti e degli stupratori’
Tutto Battisti sul sito di Vauro

FONTE: ARCILOMBARDIA.IT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...