Il Paese della Sera

Anziani, miseria e pensioni da fame [Il Paese della Sera]

La mia nuova illustrazione di copertina per Il Paese della Sera!

Annunci

1 risposta »

  1. qui rispondo con immensa tristezza, ormai nemmeno piu’ rabbia, non ne ho piu’ la forza….ho studiato tutta la vita lavorativa e no, cercando di perfezionare la psicologia animale x i cani dei canili che cercavo cosi’ di aiutare in quanto non adottabili x maltrattamento, abbandono, etc….ci sono stata 46 anni, scegliendo questo alla mia laurea e a dei concorsi statali che mi avrebbero permesso una pensione decente. ne sono ancora convinta e continuo a fare volontariato. purtroppo, causa contratti fasulli, non ho maturato la pensione, lo sapevo, ma poi mi ci son trovata. da pochi mesi percepisco 460euro mensili, mi sono trasferita in una landa di risaie dove l’umidita’ regna sovrana sempre e non si vede ad un dito di distanza, ho cq da pagare un affitto di 300euro mensili e mantengo i miei 2 randagetti….tante medicine x cui riesco ad avere debiti persino con la farmacia…non parliamo di me che non posso permettermi che un pezzo di pane e, cq, non arrivo a pagare certo tutto e in tempo, nonostante l’aiuto del mio primo canile…causa la tempesta con tromba d’aria del 10/08 il tetto di amianto dell’officina di fianco a me e’ volato qui…dovevano venire a ritirare i pezzi come rifiuto tossico entro 48h, ma io non avevo pagato la tassadella spazzatura….in ottobre, pur essendo disabile, mi sono arrangiata a spalarlo nell’officina a fianco, quasi tutto, con dei dolori micidiali, ora io mi ritrovo il mio randagino che dovra’ fare la risonanza magnetica xche’ se ne mangiavo pure dei pezzi, non ha nemmeno 2 anni..è il mio cuoricino e io col petto bruciato e a vesciche che rischio di prendere il cancro x via transcutanea….rimane cq a fianco della mia rete visto che non sono venuti nemmeno x i miei vicini che pagano la tassadella spazzatura….loro non sono neanche poveri…x i poveri non c’è spazio né da vivi, ne se vogliono, come me, morire con dignita’ non in mezzo a dolori assurdi, grazie all’eutanasia, un povero deve morire e basta, non produce reddito, non passa mazzette non serve x cui faro’ in modo di procurarmi un’arma x andarmene a modo mio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...