Articoli

Ok faccio autocritica

Roma, 3 febbraio 2013

DUNQUE: sono una merda, sono finito, sono un comunista, sono vecchio, sono rincoglionito, faccio pena, sono un servo, sono miliardario, sono radical chic, sono venduto a Berlusconi, sono venduto a Bersani, sono venduto a Telecom, sono venduto a Ingroia, sono disonesto, sono un manipolatore, sono il leccaculo di Santoro, faccio schifo, sono un imbroglione, do via il culo per la pagnotta,… Scusate forse ho dimenticato qualcosa ma sono certo che gli amici grillini provvederanno prontamente a ricordarmela. Attendo fiducioso.

Vauro

Vauro Senesi

Annunci

13 risposte »

  1. in questo momento sposo le idee grilline ma accetto di buon grado la tua satira, sono un democratico. Voglio solo ricordarti mio buon Sauro che quelli che ti insultano quando le tue vignette colpiscono il loro credo politico sono bipartisan. Questo tuo commento mi puzza un po’ da schierato, è nel tuo diritto però, pofferbacco.

    • un bipartisan un poco strabico ..ma a parte questo c’è eventualmente una differenza sostanziale : quella dei grillini, oramai, è un inveire, quasi esclusivamente violento che attacca la persona e mai le idee se non con i soliti slogan copiati dal Guru e dal suo arcipelago di siti sparsi sul web senza mai un commento sia il frutto di una individuale considerazione.

  2. Faccio autocritica anche io, forse con troppa leggerezza le ho detto servo di partito. Ma quest’accanimento verso i 5stelle è quantomeno sospettato che qualcuno guidi la sua matita con maestriam

  3. Perché dobbiamo essere sempre “perbene e finti” per non dare fastidio a chi la pensa diversamente, ognuno ha sue idee e convinzioni ed esprimerle civilmente senza urlare, lasciando la libertà di contraddittorio e senza danneggiare o offendere gli altri mi sembra il minimo in una società che si definisce democratica.

  4. Mi ricordo gli epiteti a Rodotà per aver criticato il movimento in un’intervista: ottuagenario miracolato dalla rete.
    quindi chiunque non è d’accordo con loro (con lui, più che altro) è un nemico, un venduto, ecc.

  5. caro vauro continua a credere a quello che sei, e per quattro topi di fogna non è giusto che tu debba cambiare il tuo stile di satira, lasciali crepare nella loro stessa merda, è l’unico regalo che tu le possa fare è quello di fare autocritica. altra gente è passata nella stessa strada di cui stanno passando i GRILLINI e tutti hanno fatto una brutta e ingloriosa fine.

  6. compagno Vauro , nella tua presentazione, hai citato( ) una grande canzone del compagno Guccini:” l’AVVELENATA”, hai cambiato solo qualche parola.Mi capita spesso di seguirti, tempo fa compravo i tuoi libri(raccolte di vignette) , ora non piu’, forse perche non stai piu pubblicando, o forse perche ti sei un po allineato ,NO allineato non va bene!ti sei un po DISTRATTO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...