Articoli

Lista di proscrizione di Rondolino, Vauro: “MO’ ME LO SEGNO!”

04/05/2022 — Guarda anche QUI!

LIBERO, 06/05/2022 — “Ricordatevi questi nomi. Hanno scelto gli assassini, i torturatori, gli stupratori. Non lo dimenticheremo”: con queste parole Fabrizio Rondolino si è riferito ai relatori intervenuti a Roma sul palco del Teatro Ghione durante un evento contro “l’esaltazione delle armi come soluzione”. Tra di loro attori come Elio Germano, Ascanio Celestini, Sabina Guzzanti, Moni Ovadia; artisti come Fiorella Mannoia ma anche giornalisti come il direttore di Avvenire Marco Tarquinio.
Tutti si sono espressi contro l’invio delle armi a Kiev. E per questo sono stati accostati a chi ha compiuto crimini di guerra in territorio ucraino.
Rondolino, giornalista, ex militante del Pci e membro dello staff di Massimo D’Alema, è stato accusato sui social di aver stilato una lista di proscrizione, mettendo nel mirino i pacifisti. Il suo tweet ha scatenato un’indignazione tale che Rondolino poi è stato costretto a cancellare non solo il post ma anche il proprio profilo Twitter.
Non è la prima volta che il giornalista finisce nella polemica. Qualche tempo fa si è parlato di lui per una presunta mail inviata a Matteo Renzi nel 2017. Rondolino, che all’epoca era tra i consiglieri del leader di Italia viva, avrebbe prospettato l’ipotesi di costituire una redazione apposita per colpire gli avversari politici, in particolare i grillini, ma anche il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio. Il tutto su un sito costruito sulla base di un server estero”.

TUTTE LE ULTIME VIGNETTE DI VAURO 👇

Ultimi articoli pubblicati

1 risposta »

  1. Ciao Vauro, mi chiamo Gaia, sono una vecchia signora, abbastanza arzilla è impegnata in molte cose. Tra l’altro sono una fortissima antipatizzante della guerra, sopratutto di questa, che da due mesi ci stanno gettando addosso, come non è mai successo per nessuna altra guerra di oggi e del passato. Ci sarà pure un motivo per cui governo e media (la 7 è scatenata!) lo fanno… Ho apprezzato molto l’iniziativa di Santoro, che ho seguito su you tube: ottimi interventi, fatti da persone che apprezzo. Io collaboro con la nascente Rete ecosocialista e abbiamo organizzato per venerdì 13 maggio a Cinecittà un incontro per dire “no alla guerra” in una grande assemblea pubblica in cui vogliamo coinvolgere i cittadini e conoscere il loro parere. Ci piacerebbe moltissimo avere anche un tuo intervento e rendere la nostra assemblea una ideale prosecuzione de La pace proibita, anche se ovviamente è la nostra assemblea e stata prepara già da tempo e quindi prima del 2 maggio. Ti mando un caro saluto e se, come spero, mi risponderai e accetterai il nostro invito, ti manderò la locandina dell’assemblea e tutti i riferimenti per partecipare Gaia Pallottino

    Inviato da iPad

    >

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...