Articoli

Giordano VS Vauro: “Altro che razzisti, sono gli italiani i discriminati” – VIDEO

“Roma, 26 set – Duro scontro tra Mario Giordano e Vauro Senesi. Il ring è stato lo studio di Quarta Repubblica, il nuovo programma condotto da Nicola Porro. Il tema, manco a dirlo, era l’immigrazione e il Dl Salvini. Giordano – autore tra l’altro di Profugopoli: quelli che si riempiono le tasche con il business degli immigrati (Mondadori, 2016) – stava illustrando il ruolo svolto da reti criminali, come la mafia nigeriana, che spingono molti africani a partire per l’Europa. A questo punto Vauro ha ritirato fuori tutto l’armamentario dialettico (fallimentare) di una sinistra alla canna del gas: la sofferenza nel mondo, la fame in Africa, i bambini da salvare in mare. E ovviamente non sono mancate chicche come questa: «Il migrante che a Termini dorme sotto un cartone ha vinto la lotteria se paragonato all’africano che vive in una baraccopoli di Abidjan» (…)

VIDEO – 24/09/2018 – RETE 4 – Quarta Repubblica, di Nicola Porro

“Di fronte alla giaculatoria di Vauro, Giordano ha quindi vestito i panni del realista, insistendo sull’impossibilità di occuparsi di tutti i sofferenti della Terra e di «postare tutta l’Africa in Italia». Ma Vauro, spalleggiato dal sindaco di Napoli De Magistris, non ci sta e parla di «aria fritta» e «discriminazione». Allora Giordano ci va giù duro: «Ma quale razzismo! La vera discriminazione è quella contro gli italiani» (…)

Fonte: IlPrimatoNazionale
Vedi anche: NicolaPorro.it

Annunci

3 risposte »

  1. Mi dispiace per Te, caro Vauro, ma hai detto soltanto “cazzate”, ha ragione Giordano, ma stiamo scherzando? Ma siamo gli scemi dell’Europa, ma per favore…………Non si può andare avanti così!

    Mi piace

  2. Rapporto UNHCR 2018: in Italia risiedono 131.000 persone che negli anni hanno ricevuto protezione internazionale, rispetto ad una popolazione di 60.592.000 si comprende l’esiguità del fenomeno…per essere solidali basta usare la razionalità e non farsi sopraffare dall’ignoranza e dal panico immotivato e strumentalizzato.

    Mi piace

  3. Bhè non mi pare una situazione differente da quella che era negli USA con gli italiani… anche come pensiero. Pensiero di razzisti e panico immotivato generato ad hoc.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.